00:00
15:41
Gianluca Gatta ha letto questa settimana L’INSOSTENIBILE LEGGEREZZA DELL’ESSERE di Milan Kundera, un romanzo-saggio che, sullo sfondo della primavera di Praga del 1968 e dell’occupazione russa della Cecoslovacchia, racconta un intreccio di vicende sentimentali alla ricerca del significato dell’amore.
Gianluca Gatta ha letto questa settimana L’INSOSTENIBILE LEGGEREZZA DELL’ESSERE di Milan Kundera, un romanzo-saggio che, sullo sfondo della primavera di Praga del 1968 e dell’occupazione russa della Cecoslovacchia, racconta un intreccio di vicende sentimentali alla ricerca del significato dell’amore. read more read less

3 months ago #1968, #amore, #carriarmati, #cecoslovacchia, #classico, #edizionifog, #essere, #gianlucagatta, #insostenibileleggerezza, #leggerezza, #letteratura, #libribelli, #milankundera, #praga, #recensione, #repubblicaceca, #romanzo, #saggio, #unionesovietica