00:00
21:06
L’8 aprile del 2017 l’assistente scelto della Polizia provinciale di Ferrara, Marco Ravaglia, è stato vittima del criminale serbo Norberth Feher, noto come Igor il Russo. Sopravvissuto a quattro colpi di pistola mentre era in servizio nel Mezzano (Fe), Ravaglia ricorda quel drammatico giorno, gli interventi affrontati e la sua vita oggi, anche grazie all’aiuto della Fondazione. Nell’episodio anche la testimonianza di Antonio Fiorentini, aggredito da Igor il Russo nel 2010.
L’8 aprile del 2017 l’assistente scelto della Polizia provinciale di Ferrara, Marco Ravaglia, è stato vittima del criminale serbo Norberth Feher, noto come Igor il Russo. Sopravvissuto a quattro colpi di pistola mentre era in servizio nel Mezzano (Fe), Ravaglia ricorda quel drammatico giorno, gli interventi affrontati e la sua vita oggi, anche grazie all’aiuto della Fondazione. Nell’episodio anche la testimonianza di Antonio Fiorentini, aggredito da Igor il Russo nel 2010. read more read less

22 days ago