00:00
30:44
Pop, Elettro-Pop, Alt Rock: I suoni dell’estate.

In questa puntata de “l’uomo con la radio” sul palcoscenico del nostro podcast suoneranno le note di tre generi musicali. Inziamo con Drko, il nuovo volto pop di casa Honiro Label, che torna a trovarci con un nuovo singolo dal titolo “Estate paranoia”. Sulla sua canzone rivela che «Sono cresciuto con il mito delle “storie estive”, le classiche “pazzie” che raccontano i genitori a tavola guardando al passato o, nel mio caso, gli amici di mio fratello più grandi di me. Avete presente American Pie, no?! Ecco, li ammiravo. Crescendo sto facendo di tutto per avere di anno in anno qualcosa da raccontare e qualcuno a cui raccontarlo, quasi come un’ossessione; gli amici, le feste, l’amore. È una droga. “Scrivi la tua storia” mi ripetevo e in questo senso è come se l’estate fosse un foglio di carta bianco ed io la penna. Così ancora una volta sarò inchiostro nero». Drko è l’alias di Lorenzo Passamonti, classe ‘96 originario di Tarquinia. Questo nome, è lui stesso a confermarlo, prende ispirazione da una sua grande passione cinematografica: Donnie Darko.
Anche il secondo ospite è una vecchia conoscenza de “l’uomo con la radio”. Sono le Glitch Project, duo composto da Maida Cerasino e Federica Pepe, un duo che si sta imponendo come una delle più interessanti realtà della scena musicale italiana e internazionale. il nuovo singolo di questo due elettro pop si intitola “Shiver”. Dopo aver conosciuto Maida oggi incontreremo Federica, la quale ci ha raccontato che questo brano per loro è stato uno dei più difficili da approcciare proprio per il fatto di dover trovare l’equilibrio tra elettronica e strumenti per dare quella dinamicità e mood che il brano suscita. Shiver infatti è un brano che porta con sé una certa spensieratezza con una nota di malinconia…L’ultima conoscenza di questa puntata si chiama Leda, una band alt rock dal nome della giovane staffetta partigiana di Fano Leda Antinori. Leda è una band nata nell’ aprile 2019, riscuotendo i consensi della critica di settore. All’attivo hanno un album dal titolo “Memorie dal futuro”. Sono venuti a trovarci per presentarci “Tu mi bruci” feat. Paolo Benvegnù, un brano estratto dall’album “Marocco Speed” pubblicato ad aprile dalla band alt rock… ci racconta questo progetto, nato nel 2019, Serena Abrami, voce, chitarra acustica, synth della band. Buon ascolto.
Pop, Elettro-Pop, Alt Rock: I suoni dell’estate. In questa puntata de “l’uomo con la radio” sul palcoscenico del nostro podcast suoneranno le note di tre generi musicali. Inziamo con Drko, il nuovo volto pop di casa Honiro Label, che torna a trovarci con un nuovo singolo dal titolo “Estate paranoia”. Sulla sua canzone rivela che «Sono cresciuto con il mito delle “storie estive”, le classiche “pazzie” che raccontano i genitori a tavola guardando al passato o, nel mio caso, gli amici di mio fratello più grandi di me. Avete presente American Pie, no?! Ecco, li ammiravo. Crescendo sto facendo di tutto per avere di anno in anno qualcosa da raccontare e qualcuno a cui raccontarlo, quasi come un’ossessione; gli amici, le feste, l’amore. È una droga. “Scrivi la tua storia” mi ripetevo e in questo senso è come se l’estate fosse un foglio di carta bianco ed io la penna. Così ancora una volta sarò inchiostro nero». Drko è l’alias di Lorenzo Passamonti, classe ‘96 originario di Tarquinia. Questo nome, è lui stesso a confermarlo, prende ispirazione da una sua grande passione cinematografica: Donnie Darko. Anche il secondo ospite è una vecchia conoscenza de “l’uomo con la radio”. Sono le Glitch Project, duo composto da Maida Cerasino e Federica Pepe, un duo che si sta imponendo come una delle più interessanti realtà della scena musicale italiana e internazionale. il nuovo singolo di questo due elettro pop si intitola “Shiver”. Dopo aver conosciuto Maida oggi incontreremo Federica, la quale ci ha raccontato che questo brano per loro è stato uno dei più difficili da approcciare proprio per il fatto di dover trovare l’equilibrio tra elettronica e strumenti per dare quella dinamicità e mood che il brano suscita. Shiver infatti è un brano che porta con sé una certa spensieratezza con una nota di malinconia…L’ultima conoscenza di questa puntata si chiama Leda, una band alt rock dal nome della giovane staffetta partigiana di Fano Leda Antinori. Leda è una band nata nell’ aprile 2019, riscuotendo i consensi della critica di settore. All’attivo hanno un album dal titolo “Memorie dal futuro”. Sono venuti a trovarci per presentarci “Tu mi bruci” feat. Paolo Benvegnù, un brano estratto dall’album “Marocco Speed” pubblicato ad aprile dalla band alt rock… ci racconta questo progetto, nato nel 2019, Serena Abrami, voce, chitarra acustica, synth della band. Buon ascolto. read more read less

about 1 year ago #ascolto, #brucio, #cirovinci, #drko, #estate, #fabriziosilvestri, #francescosechi, #giovaniemergenti, #glitchproject, #interviste, #italia, #leda, #mariagiovannaelmi, #musica, #paranoia, #passione, #podcast, #radio, #shiver