00:00
36:15
Ciao a tutte e a tutti, sono Carlo Albarello e benvenuti aI podcast “I libri di Carlo”, dove si parla di cultura con chi la fa. Questa settimana incontro Ezio Sinigaglia. Scrittore, traduttore, fotocompositore, copywriter, ghostwriter ha svolto tutti (o quasi) i mestieri legati alla scrittura. Ha esordito nel 1985 con «Il pantarèi» (TerraRossa e ripubblicato nel 2019). Altri titoli: «Eclissi» (Nutrimenti), «L’imitazione del vero», «Fifty-fifty» (TerraRossa). E ora il Sillabario all’incontrario con il medesimo editore, che sta (ri)pubblicando l’intera opera di Sinigaglia. Autobiografia sì, ma senza pretese di completezza, diario sì, ma senza minutaglie, saggio sì, ma senza disciplina, Sillabario all’incontrario è un romanzo che non si preoccupa di appartenere a un genere e nemmeno si fa scrupolo di attraversarli tutti, per comprendere le origini del malessere del Narratore, portandoci nel suo mondo popolato di ricordi, libri e animali, in una riflessione tanto intima quanto universale sul rapporto con l’infanzia e sulla realtà che ci circonda, sui legami familiari sulla necessità di amare e di essere amati in ogni modo possibile, in ogni forma immaginabile. Buon ascolto!
Ciao a tutte e a tutti, sono Carlo Albarello e benvenuti aI podcast “I libri di Carlo”, dove si parla di cultura con chi la fa. Questa settimana incontro Ezio Sinigaglia . Scrittore, traduttore, fotocompositore, copywriter, ghostwriter ha svolto tutti (o quasi) i mestieri legati alla scrittura. Ha esordito nel 1985 con «Il pantarèi» (TerraRossa e ripubblicato nel 2019). Altri titoli: «Eclissi» (Nutrimenti), «L’imitazione del vero», «Fifty-fifty» (TerraRossa). E ora il Sillabario all’incontrario con il medesimo editore, che sta (ri)pubblicando l’intera opera di Sinigaglia. Autobiografia sì, ma senza pretese di completezza, diario sì, ma senza minutaglie, saggio sì, ma senza disciplina, Sillabario all’incontrario è un romanzo che non si preoccupa di appartenere a un genere e nemmeno si fa scrupolo di attraversarli tutti, per comprendere le origini del malessere del Narratore, portandoci nel suo mondo popolato di ricordi, libri e animali, in una riflessione tanto intima quanto universale sul rapporto con l’infanzia e sulla realtà che ci circonda, sui legami familiari sulla necessità di amare e di essere amati in ogni modo possibile, in ogni forma immaginabile. Buon ascolto! read more read less

11 months ago #book, #ilibridicarlo, #malattia, #novitàinlibreria, #recensione, #romanzo, #scrittura, #sillabario, #sinigaglia, #terrarossaeditore