Settings
Light Theme
Dark Theme

Beatrice Magni "Bisogna adattarsi" Barbara Stiegler

Beatrice Magni "Bisogna adattarsi" Barbara Stiegler
Dec 12, 2023 · 29m 42s

Beatrice Magni "Bisogna adattarsi" Un nuovo imperativo politico Carbonio Editore www.carbonioeditore.it Traduzione e introduzione: Beatrice Magni Siamo in ritardo, dobbiamo affrettarci, dobbiamo adattarci al cambiamento: è l’imperativo che domina ormai...

show more
Beatrice Magni
"Bisogna adattarsi"
Un nuovo imperativo politico
Carbonio Editore
www.carbonioeditore.it


Traduzione e introduzione: Beatrice Magni


Siamo in ritardo, dobbiamo affrettarci, dobbiamo adattarci al cambiamento: è l’imperativo che domina ormai nella società odierna, ossessionata dai dettami della teoria evoluzionistica darwiniana. Difficile sottrarsi a una dottrina così potente e strutturata, basata sul presupposto che sia indispensabile accelerare il ritmo del progresso anche a costo di forzature.

Barbara Stiegler riconduce questa visione del mondo all’orizzonte di pensiero del neoliberalismo e ne ripercorre la genesi al fine di indagarne i meriti e i limiti. Nella sua accurata analisi, Stiegler si sofferma su uno dei primi teorici del neoliberalismo, l’americano Walter Lippmann (1889-1974) che, partendo dalla necessità di una regolamentazione autonoma del mercato professata dal liberalismo, caldeggiò la trasformazione artificiale di quello stesso mercato tramite le istituzioni, come unico rimedio per scuotere le masse dalla stasi e condurle al cambiamento. Suo antagonista fu John Dewey (1859- 1952), grande figura del pragmatismo americano, che, partendo dalla stessa osservazione, invitava invece, ai fini della crescita, a mobilitare l’intelligenza collettiva, a moltiplicare le iniziative democratiche e a creare il futuro dal basso. Un dibattito quanto mai attuale, su cui questo saggio illuminante ci invita a riflettere.

Barbara Stiegler (1971) insegna filosofia politica all’Università di Bordeaux Montaigne ed è membro dell’Institut Universitaire de France. Ha vinto il Grand Prix Moron della Fondazione Renaudin nel 2019. Tra le sue opere ricordiamo Nietzsche e la biologia (Negretto Editore, 2010), Nietzsche et la critique de la chair (2005) e Santé publique année zéro (2022). Di Stiegler Carbonio ha pubblicato anche La democrazia in Pandemia (2021).



Beatrice Magni è professoressa associata di filosofia politica presso il Dipartimento di Scienze sociali e politiche della Facoltà di Scienze politiche, economiche e sociali (SPES) dell’Università degli Studi di Milano, dove insegna etica pubblica, bioetica, teorie dell’eguaglianza e dei diritti. È vicedirettrice di Bdl – Biblioteca della libertà – la rivista del Centro Einaudi, dove dal 2010 al 2019 ha diretto il Laboratorio di Bioetica (La.B.). Si occupa di teoria politica normativa, e si interessa principalmente alle seguenti aree di ricerca: teorie, problemi, e pratiche del pluralismo; teorie della giustizia, teorie del conflitto; compromesso; gender studies; etica pubblica e società giuste; bioetica



IL POSTO DELLE PAROLE
Ascoltare fa Pensare
www.ilpostodelleparole.it
show less
Information
Author IL POSTO DELLE PAROLE
Website -
Tags

Looks like you don't have any active episode

Browse Spreaker Catalogue to discover great new content

Current

Looks like you don't have any episodes in your queue

Browse Spreaker Catalogue to discover great new content

Next Up

Episode Cover Episode Cover

It's so quiet here...

Time to discover new episodes!

Discover
Your Library
Search