00:00
12:04
Ogni sbirro è una frontiera e questo unisce le mobilitazioni dei complici delle persone in movimento a ogni barriera della Fortezza Europa.
Zeno spiega la particolare acredine dei poliziotti di questa zona della Bosnia nei pressi del confine croato con la grande concentrazione di giovani uomini determinati a tentare il Game e si stupisce che attribuiscano la responsabilità della repressione soltanto alla polizia croata, assolvendo la Comunità europea: il finanziamento a Frontex, l'uso delle persone come pedine strategiche della geopolitica sono la base su cui si fonda il respingimento violentissimo nei Balcani. Zeno rimarca poi la partecipazione alla mobilitazione di solidali sloveni e austriaci, ma si paragona anche l'intolleranza tutto sommato inferiore a quello che si scatena a ogni frontiera, anche nostrana.
Ogni sbirro è una frontiera e questo unisce le mobilitazioni dei complici delle persone in movimento a ogni barriera della Fortezza Europa. Zeno spiega la particolare acredine dei poliziotti di questa zona della Bosnia nei pressi del confine croato con la grande concentrazione di giovani uomini determinati a tentare il Game e si stupisce che attribuiscano la responsabilità della repressione soltanto alla polizia croata, assolvendo la Comunità europea: il finanziamento a Frontex, l'uso delle persone come pedine strategiche della geopolitica sono la base su cui si fonda il respingimento violentissimo nei Balcani. Zeno rimarca poi la partecipazione alla mobilitazione di solidali sloveni e austriaci, ma si paragona anche l'intolleranza tutto sommato inferiore a quello che si scatena a ogni frontiera, anche nostrana. read more read less

2 years ago #@infomigrants, #@intersos, #@meltingpoteu, #@newsbalkanroute, #@rferl, #@rottabalcanica, #abolishfrontex, #balcani, #balkanroute, #bosnia, #gianandreafranchi, #lesvoscalling, #lineadombra, #lipa, #moria, #opentheborders, #peopleonthemove, #refugees, #rottabalcanica, #unasana