00:00
11:42
Le colonnine sono poche e quando se ne trova una libera, prima di ricaricare la batteria bisogna aspettare delle ore: molto più facile e veloce fare un pieno di benzina o di gasolio! Questo è un altro dei pensieri fissi per chi si avvicina all’acquisto di un’auto elettrica: i disagi che si devono affrontare per poterla ricaricare. Ecco, quindi, il nuovo capo di imputazione del nostro processo, arrivato alla quarta udienza: ricaricare è scomodo e complicato. Per la difesa, Gianluca Bertazzoli, direttore di E_mob, il tavolo permanente degli stakeholder della mobilità elettrica in Italia.
Le colonnine sono poche e quando se ne trova una libera, prima di ricaricare la batteria bisogna aspettare delle ore: molto più facile e veloce fare un pieno di benzina o di gasolio! Questo è un altro dei pensieri fissi per chi si avvicina all’acquisto di un’auto elettrica: i disagi che si devono affrontare per poterla ricaricare. Ecco, quindi, il nuovo capo di imputazione del nostro processo, arrivato alla quarta udienza: ricaricare è scomodo e complicato. Per la difesa, Gianluca Bertazzoli, direttore di E_mob, il tavolo permanente degli stakeholder della mobilità elettrica in Italia. read more read less

6 months ago