Perdona per non diventare come chi ti ha fatto del male (Lc 6,27-38)

Perdona per non diventare come chi ti ha fatto del male (Lc 6,27-38)