L'infanzia umiliata del serial killer

Explicit L'infanzia umiliata del serial killer

8 0 19 days ago
Un giorno di primavera di fine anni ’90, sul treno Ventimiglia-Genova, una donna viene uccisa mentre si trova in bagno, senza un motivo apparente. È la seconda donna nel giro di pochi giorni a essere uccisa in questo modo incomprensibile e subito dilaga la psicosi. Il “mostro” della Liguria si chiama Donato Bilancia e ha già ucciso 14 volte. Le radici della sua follia affondano nella sua infanzia difficile, fatta di umiliazioni, abbandono e solitudine. Vi raccontiamo la sua storia.

Find us on Facebook

Copyright 2019 - Spreaker Inc. a Voxnest Company - Create a podcast - New York, NY
Help