Contro il coronavirus lo Stato sta usando la sua arma più efficace: la burocrazia

Contro il coronavirus lo Stato sta usando la sua arma più efficace: la burocrazia