Lettera di un paziente allucinato al direttore del manicomio

Lettera di un paziente allucinato al direttore del manicomio