In Germania c'è la "maledizione della piena occupazione", ma il 60% delle opportunità è per lavori qualificati

In Germania c'è la "maledizione della piena occupazione", ma il 60% delle opportunità è per lavori qualificati