Settings
Light Theme
Dark Theme
  • Domenica 11 B T.Ordinario PAZIENZA EDUCATIVA

    15 JUN 2024 · L'educatore deve seminare Nel cuore dei ragazzi senza preoccuparsi se non vede i frutti perché le cose più importanti avvengono in modo nascosto dentro il cuore e non fanno notizia al di fuori. Sono quelle cose che poi rimangono: il resto passa tutto.
    6m 57s
  • Domenica 11 B T.Ordinario CAMPO DI QUARTA

    15 JUN 2024 · Ecco alcune frasi anonime scritte da diversi bambini durante il momento di riflessione personale di venerdì mattina al campo estivo. Leggendole si nota che molti di loro hanno fatto veramente un'esperienza di Dio in questo campo. Eccole: HO CREDUTO CHE GESÙ MI AMA? - sì, perché mi protegge - sì, c'ho sempre creduto - ho creduto che Gesù mi ama soprattutto quando faccio gesti d'amore perché sembra proprio che te lo suggerisce il Signore - sì, Gesù ama tutte le persone come i bambini, adulti e neonati COSA HO FATTO PER FAR FELICE GESÙ? - mi comporto meglio - prego ogni sera prima di dormire - ho fatto dei gesti d'amore - ho aiutato delle persone a superare le loro paure - ho fatto dei gesti gentili - ho aiutato un mio compagno a dormire - ho preso la felpa ad un mio amico - non picchio e non dico parolacce - per far felice Gesù gli ho fatto vedere che io so amare veramente - ho aiutato un mio amico quando stava male - mi sono preoccupata per una bambina che era caduta - ho aiutato mia madre per tre mesi interi - ho consolato una mia amica in un momento brutto - ho aiutato un amico in montagna - ho fatto molti gesti d'amore - ho perdonato tutte le persone che mi hanno fatto del male - ho fatto delle cose carine verso gli altri - ho fatto dei gesti belli col cuore - ho prestato delle cose agli altri e ho rinunciato a una cosa per darla agli altri - non ho escluso - ho fatto gesti d'affetto e ho preso l'Eucarestia - ho pregato - ho fatto felice Gesù quando ho consolato un bambino che aveva nostalgia di casa RIESCO A PARLARE CON GESÙ? - sì, perché lo sento nel mio cuore - io chiedo sempre: "Gesù mi fai stare felice?" AMO GESÙ NELL'EUCARISTIA? - sì, molto e mi piace quando prendo l'Eucarestia: mi fa sentire bene, lo amo e sento la pace con Gesù e con tutte le persone - anche se non l'ho ancora fatta, lo amo lo stesso - sì, e non vedo l'ora di fare la comunione - dopo averla ricevuta chiudo sempre gli occhi e gli parlo - ogni giorno penso all'Eucaristia ASCOLTO LA VOCE DI GESÙ NEL MIO CUORE? - sì, per sentirmi più vicino a lui - sento Gesù sempre nel mio cuore e lo sento quando mi vuole dire qualcosa - lo ascolto quando ho bisogno o quando mi dicono di farlo - quando il prete parla io sento Gesù dentro il mio cuore - sì quando andiamo nel salone e il Don ci fa le domande - se Gesù è contento io sono contenta - quando Gesù parla nel mio cuore io lo ascolto, infatti poi riesco a fare cose che non riuscivo a fare HO SENTITO LA PRESENZA DI GESÙ NEL MIO CUORE? - sì, l'ho sentita - quando faccio del bene agli altri - sì: è stato molto emozionante QUANDO HO SPERIMENTATO LA PRESENZA DI GESÙ? - quando facciamo pace - quando sono triste - ieri - è una sensazione un po' strana - alla comunione - quando avevo sei anni - quando vado a Messa e prendo l'Ostia - quando ero arrabbiato - quando c'è la Messa - quando ero da solo e non avevo niente da fare - quanto ho aiutato qualcuno - quando facevo delle azioni con il cuore - a sei/sette anni - quando in una verifica ho pregato, dopo, ho visto che Gesù mi ha aiutato a controllare la tensione - quando pregavo e avevo bisogno di lui
    9m 27s
  • Domenica 11 B T.Ordinario LA PIANTICELLA DELLA FEDE

    15 JUN 2024 · La fede è come un piccolo seme che cresce spontaneamente fino a diventare un albero. Forse proprio nel momento in cui i genitori spiegano la fede ai propri figli la loro pianticella è diventata albero.
    7m 55s
  • Domenica 11 B T.Ordinario PARROCO DA 10 ANNI

    15 JUN 2024 · I frutti belli che ho visto germogliano in questi dieci anni di parroco, non sono dovuti ai miei programmi, ma all'esperienza di comunione fatta insieme. Fare esperienza di comunione è seminare il seme e a volte i nostri programmi sono rovinare quello che è stato seminato. Molte volte nella chiesa abbiamo scelto la strada dell'indottrinamento al posto di quella della pazienza. Gesù seminava e poi andava via, conscio che i veri frutti sarebbero nati dopo, dalle persone che lui aveva incontrato cambiando a loro la vita. Questo è lo stile di Gesù. La testimonianza che tu dai sul luogo di lavoro con i tuoi colleghi è efficace solo se non ti fai prendere dall'ansia di controllare tutto ma rimani umile. I frutti li vedrai magari dopo anni ma sei stato un testimone autentico verranno di sicuro.
    13m 45s
  • Domenica 11 B T.Ordinario IL BENE E IL MALE

    15 JUN 2024 · Il bene cresce lentamente. Solo il male spunta fuori subito. Se ciò che abbiamo fatto è stato un'esperienza di comunione porterà frutto sicuramente. Se era uno schema morto no. Queste parabole ci danno un'immensa speranza. Nel mondo sono seminati ovunque semi di bene che a suo tempo germoglieranno. È così che Dio guida la storia. E sapere che in questo si serve anche di noi ci dà una grande pace. Non abbiamo bisogno di vedere i risultati.
    7m 40s
  • Domenica 11 B T.Ordinario SPERANZA OLTRE LA MORTE

    15 JUN 2024 · Questo passo del profeta Ezechiele promette una cosa umanamente impossibile. Ma dove non ci sono più possibilità umane comincia lo spazio per l'onnipotenza di Dio. Gesù per darci questa speranza ha dato la vita. Quando siamo a terra in fondo che cos'altro possiamo fare se non provare a sperare?
    4m 14s
  • Domenica 11 B T.Ordinario PICCOLA CIOÈ FECONDA

    15 JUN 2024 · San Francesco d'Assisi ha vissuto ed indicato la strada della piccolezza, che è la vera grandezza e la vera fecondità. È quella strada che Gesù insegna con la parabola del granello di senape. È questa la strada anche per essere chiesa feconda.
    11m 57s
  • Domenica 11 B T.Ordinario PICCOLI PER I PICCOLI

    15 JUN 2024 · Essere piccoli ma autentici. Per la GiOC il fatto di essere piccoli può essere un'opportunità. Prendersi cura dei piccoli. Che per noi sono i giovani più invisibili.
    3m 59s
  • 8m 50s
  • Domenica 11 B T.Ordinario DOPPIA NOSTALGIA

    15 JUN 2024 · Il cristiano ha contemporaneamente una grande nostalgia del cielo e una grande nostalgia della terra. Ama anche le più piccole cose di questa vita e nello stesso tempo ha un distacco totale perché il suo tesoro non è quaggiù. Desidera ardentemente la patria del cielo e contemporaneamente desidera che tutta questa terra diventi come il cielo.
    4m 51s

Qui potete trovare le mie OMELIE. Io sono don Alessandro Martini, un sacerdote della diocesi di Torino, sono nato nel 1973. Nel 1988 ho scoperto la fede grazie a due...

show more
Qui potete trovare le mie OMELIE. Io sono don Alessandro Martini, un sacerdote della diocesi di Torino, sono nato nel 1973. Nel 1988 ho scoperto la fede grazie a due sacerdoti: don Domenico Rosso e don Tonino Enrietto. Vivo a Borgaro Torinese con don Sergio Fedrigo e don Marco Varello. Appartengo al movimento dei focolari.
- -
https://omeliedidonale.altervista.org
- -
https://www.youtube.com/omeliedidonale
- -
https://www.spreaker.com/show/omeliedidonale
- -
https://archive.org/details/@don_alessandro_martini_diocesi_torino
- -
https://t.me/omeliedidonale
- -
https://t.me/omelie_di_don_ale
- -
https://www.facebook.com/omeliedidonale
- -
https://podcasts.apple.com/us/podcast/omelie-di-don-ale/id1515172990
show less
Contacts
Information

Looks like you don't have any active episode

Browse Spreaker Catalogue to discover great new content

Current

Looks like you don't have any episodes in your queue

Browse Spreaker Catalogue to discover great new content

Next Up

Episode Cover Episode Cover

It's so quiet here...

Time to discover new episodes!

Discover
Your Library
Search