Negli anni Novanta sulle Alpi italiane gli orsi bruni erano praticamente estinti, a causa della caccia e dell’espansione delle attività umane. Poi un ambizioso progetto si diede l’obiettivo di ripopolare le Alpi di orsi: dieci esemplari furono prelevati dalla Slovenia e portati in Trentino. Funzionò. La convivenza però non è stata facile. Uno di questi orsi, M49, ha una storia e un carattere particolari. Entra nelle malghe per sfamarsi; a volte caccia per il gusto di cacciare, senza mangiare. Si avvicina alle persone, a volte troppo. Viene catturato, fugge da un recinto elettrificato. Ne nasce una forte discussione tra la popolazione, alimentata e distorta dall’informazione e dalla politica: ed è una discussione che può dirci molto sul rapporto tra gli esseri umani e la natura.
Un podcast del Post, di Andrea Genzone e Gabriele Bertacchini
Negli anni Novanta sulle Alpi italiane gli orsi bruni erano praticamente estinti, a causa della caccia e dell’espansione delle attività umane. Poi un ambizioso progetto si diede l’obiettivo di ripopolare le Alpi di orsi: dieci esemplari furono prelevati dalla Slovenia e portati in Trentino. Funzionò. La convivenza però non è stata facile. Uno di questi orsi, M49, ha una storia e un carattere particolari. Entra nelle malghe per sfamarsi; a volte caccia per il gusto di cacciare, senza mangiare. Si avvicina alle persone, a volte troppo. Viene catturato, fugge da un recinto elettrificato. Ne nasce una forte discussione tra la popolazione, alimentata e distorta dall’informazione e dalla politica: ed è una discussione che può dirci molto sul rapporto tra gli esseri umani e la natura. Un podcast del Post, di Andrea Genzone e Gabriele Bertacchini read more read less
  • Ep. 4 - L’ultima estate di libertà
    30 Jul, 2021 - 19:35
  • Ep. 3 - Torna a casa
    30 Jul, 2021 - 20:36
  • Ep. 2 - La fuga
    30 Jul, 2021 - 20:39
  • Ep. 1 - L’orso confidente
    30 Jul, 2021 - 23:03
  • There are no episodes.
Loading