Settings
Light Theme
Dark Theme
  • Scarti radioattivi #4: Cronache dalla Terra di Sotto

    11 JAN 2022 · Quarta e ultima puntata del programma radiofonico che abbiamo portato a Festivaletteratura2021 Quando in un futuro lontano una nuova disciplina – magari un ibrido di archeologia geologia fisica semiotica arte – scaverà nella terra e nella storia, che residui troverà della nostra società e delle sue guerre? Come li interpreterà? Sotto il suolo, la geoarcheologia analizza gli scarti di comunità antiche, per come ce li restituiscono secoli di sedimentazione. Alle lenti del microscopio, la cultura della terra emersa ci racconta storie intrecciate di manufatti, minerali, microbi…
    57m 50s
  • Scarti radioattivi #3: L’isola di Vakaru

    11 JAN 2022 · Terza puntata del programma radiofonico che abbiamo portato a Festivaletteratura2021 Perché defecare è così piacevole mentre il suo prodotto ci infastidisce tanto? Dove finiscono le tonnellate di escrementi degli animali d'allevamento, e degli umani? Perché paragoniamo cose e persone alla "merda"? Queste e altre domande ci rendono lieti (etimologicamente: ricchi di letame) di accogliervi su Vakaru. Perché quando gli escrementi arrivano fino al collo, è ora di imparare a nuotare…
    52m 49s
  • Scarti radioattivi #2: Mandibole di pesce e salami slicing

    11 JAN 2022 · Seconda puntata del programma radio che abbiamo portato a Festivaletteratura2021 Della ricerca non si butta via niente! Qualche secolo fa, i filosofi naturali comunicavano le proprie scoperte attraverso brevissimi anagrammi criptati. Oggi invece assistiamo alla crescita fuori controllo della produzione di articoli scientifici, al punto da arrivare ad affettare un articolo magari già di per sé non troppo sostanzioso in più articoletti, per moltiplicare le pubblicazioni. Come ripensare i criteri e le modalità di condivisione e diffusione della ricerca? Indaghiamo alcune nuove esperienze editoriali che prendono forma all'interno della comunità scientifica.
    55m 55s
  • Scarti radioattivi #1: L’era del Garbage Patch

    11 JAN 2022 · Prima puntata del programma radio che abbiamo portato a Festivaletteratura2021 Potrà risorgere vita dalle ecologie tossiche che contaminano le sostanze e le narrative che consumiamo? In un viaggio che parte dalle rovine industriali sulle rive dello Stura di Lanzo (Torino) per arrivare alla terra dei fuochi (Napoli), passando per Agbogbloshie (Ghana), cerchiamo di capire i soggetti ai margini di una società che rifiuta di affrontare le sue deiezioni, e quali processi sociali stanno mettendo in moto.
    54m 22s
  • Via Fluminis 2021: intervista a Emanuele Bellintani

    14 SEP 2021 · Emanuele Bellintani, storico, nostra guida per il primo tratto della via Fluminis, è anche autore di Terra non guerra (Sometti 2019), libro giunto già alla sua terza edizione. Si tratta di un romanzo ambientato nelle campagne mantovane negli anni 1949 e 1950, nel cuore delle lotte dei braccianti alla conquista delle promesse di libertà e autonomia elaborate durante la lotta per la Liberazione. Leggendolo, ci si accorge che molti sono gli spunti anche rispetto al tema degli scarti che è quello dell'edizione 2021 di Scienceground. Oggi abbiamo chiacchierato con Emanuele per capire perché. Ascoltate qui sotto la nostra intervista. Per saperne di più sulla Via Fluminis che abbiamo seguito al Festivaletteratura 2021: https://www.festivaletteratura.it/it/2021/eventi/72-via-fluminis-3176 Per seguire eXtemporanea anche fuori da Festivaletteratura, vi consigliamo il nostro sito scienceground.it (dove ci si può anche iscrivere alla newsletter) e il nostro canale telegram t.me/extemporanea
    9m 50s
  • Libere letture 2021: si può volare con il 5% di un'ala? Parliamo di exaptation.

    6 SEP 2021 · Questa breve intervista con Alessandro Sarti è un teaser di una delle libere letture del Festivaletteratura 2021, organizzata da Scienceground. Trovate il programma completo di Scienceground 2021, qua > https://www.festivaletteratura.it/it/racconti/scienceground-8-5-scarti seguiteci anche sul nostro canale telegram t.me/extemporanea Si può volare col 5% di un'ala? No! Allora come si sono sviluppate le ali degli uccelli? È difficile spiegare questi arti se supponiamo che si siano evoluti per il volo. Forse le proto-ali servivano alla termoregolazione, o alla caccia agli insetti. Raccogliendo un dubbio di Darwin sull'impossibilità di generare nuovi organi e funzioni in maniera graduale, negli anni Ottanta Gould e Vrba introdussero il concetto di exaptation, un processo evolutivo di cooptazione di caratteri inutili, o adattati a funzioni diverse. Per comprendere la radicalità di questa proposta teorica leggeremo Exaptation. Il bricolage dell'evoluzione. A guidarci nelle nuove logiche evoluzioniste dello "scarto", contingente e non teleologico, saranno Giuseppe Longo (emerito ENS Parigi) e Alessandro Sarti (EHESS Parigi).
    12m 59s
  • Via Fluminis, un soundscape di Pierfrancesco Ceregioli

    30 MAR 2021 · “Via Fluminis” è una composizione che raccoglie in sé l’impronta acustica del paesaggio sonoro del fiume Mincio, di Mantova e dei suoi laghi. È stata realizzato registrando, editando e processando con tecniche tipiche della musica elettroacustica i suoni caratteristici di questo ecosistema così unico e particolare. L’ambiente in questione è caratterizzato dal connubio tra elementi naturali ed artificiali, che si mantengono e/o vengono mantenuti da secoli in costante equilibrio tra di loro. Tutte le registrazioni sono state effettuate utilizzando due microfoni: uno stereofonico XY e uno ambisonico. Il periodo di registrazione va dall’8 al 12 settembre 2020, in concomitanza con il XXIV Festivaletteratura di Mantova. Il risultato sintetizza i suoni di una “passeggiata sonora” (la “soundwalk”, che in questo caso è chiamata “Via Fluminis”) che possono essere ascoltati se si compie uno specifico percorso nell’ambiente di Mantova e del Mincio. il soundscape è un'opera di Pierfrancesco Ceregioli: https://open.spotify.com/artist/4EnM0pfYFRhvKSflQmuE98
    9m 57s
  • Intervista a Jeff Halper

    18 OCT 2020 · All'Università di Genova un gruppo di giovan_ ricercat_ ha messo in piedi da alcuni mesi il percorso Scienza, Guerra, Società. Questa intervista si inserisce nello stesso ciclo ed è stata realizzata il 5 febbraio 2020. Jeff Halper è un antropologo e un attivista pacifista israeliano. Ex direttore dell' Israeli Committee Against House Demolitions (ICAHD). E' l'autore di War Against the People (Pluto press, 2015), uno sguardo sul modo in cui le potenze mondiali - come Stati Uniti, Israele, Gran Bretagna e Cina - costruiscono le logiche di guerra odierne.
    50m 51s
  • Unopuntoseiperiodico #4: Mappe e terre

    14 SEP 2020 · Unopuntoseiperiodico è la radio gestita dalla crew eXtemporanea al Festivaletteratura 2020, che riproponiamo in podcast in versione estesa uncut. Puntata 4: Mappe e terre Ospiti: Simone Brioni, Federico Faloppa e Fabrizio Puglisi L'esplorazione e lo sfruttamento di nuove terre da parte di donne e uomini "occidentali" li hanno portati a mappare il mondo secondo le loro osservazioni e preconcetti. Il continente africano è quello che più ne reca i segni: le linee che dividono gli stati sono tracciate arbitrariamente e non tengono conto degli ecosistemi umani, animali, vegetali. D'altra parte, la diaspora causata dallo schiavismo ha privato le persone delle loro radici. Così nasce l'Afrofuturismo, un immaginario fantascientifico che reinventa il mito delle origini e diventa occasione di riscatto.
    1h 2m 12s
  • Unopuntoseiperiodico #3: Crescita e estinzione

    14 SEP 2020 · Unopuntoseiperiodico è la radio gestita dalla crew eXtemporanea al Festivaletteratura 2020, che riproponiamo in podcast in versione estesa uncut. Puntata 3: Crescita ed estinzione Ospiti: Chiara Cigarini, Giorgio Uboldi e Nicola Feninno fantascienza prodotta in uno dei paesi oggi in maggiore espansione, la Cina. Tratteremo il tema dello sfruttamento delle risorse che sostiene la crescita a tutti i costi, ripercorrendo la storia di quella particolare branca scientifica che per prima ha dedicato attenzione ai limiti delle risorse. Nell'isola ecolinguistica parleremo di come anche le lingue possono sparire – e con loro interi mondi di significato.
    51m 23s
Il podcast della comunità nomade eXtemporanea: alla ricerca di nuovi modelli di comunicazione e produzione scientifica.
Contacts
Information
Author eXtemporanea
Categories Science
Website www.scienceground.it
Email -

Looks like you don't have any active episode

Browse Spreaker Catalogue to discover great new content

Current

Looks like you don't have any episodes in your queue

Browse Spreaker Catalogue to discover great new content

Next Up

Episode Cover Episode Cover

It's so quiet here...

Time to discover new episodes!

Discover
Your Library
Search