Settings
Light Theme
Dark Theme
  • Esopo - Il re travicello (introdotto da Fedro)

    31 OCT 2022 · La celebre favola esopica introdotta da Fedro (cui viene attribuita da alcuni storici la paternità) ci porta con la sua metafora nel profondo dell'animo umano incapace di riconoscere le virtù nel momento in cui ne gode, salvo ripiangerle dopo averle perse. Testo: Esopo (Fedro) Voce: Giuseppe Izzinosa Musica: Blizzard - Riot Sigla a cura di Carmelo Pipitone
    3m 7s
  • Primo Levi - Annunciazione

    10 JUL 2022 · Poesia che lo stesso autore definì "vagamente sulfurea", Annunciazione è una delle opere più intense che Primo Levi scrisse il 22 giugno 1979, inclusa nella raccolta "Ad ora incerta". Questa poesia giunge come un pugno allo stomaco della coscienza e si richiama al "Rallegrati, donna" dell'Annunciazione cristiana. Testo: Primo Levi Voce: Giuseppe Izzinosa Sigla a cura di Carmelo Pipitone (https://www.facebook.com/carmelopipitoneofficial)
    2m 32s
  • Bertolt Brecht - A coloro che verranno

    8 MAY 2022 · Poesia scritta nel 1939 dal grande drammaturgo tedesco Bertolt Brecht. Una delle opere più struggenti e belle che il poeta abbia scritto. Composta in tre tempi, la poesia si rivolge alle future generazioni perché non lascino cadere nell'oblio l'orrore di quel tempo, della guerra e delle speranze che la sua generazione nutrì. Autore: Bertolt Brecht Voce: Giuseppe Izzinosa Musica: DivKid - The Empty Moons of Jupiter Foto: Massacro di Malmedy durante la battaglia delle Ardenne (https://www.goodfreephotos.com/) Sigla a cura di Carmelo Pipitone (https://www.facebook.com/carmelopipitoneofficial) Testo tradotto da Franco Fortini da “Poesie di Svendborg seguite dalla Raccolta Steffin”, “Gli Struzzi” Einaudi, 1976
    5m 46s
  • Patrizia Tasinato - Il nostro nome: Nessuno

    1 MAY 2022 · Poesia di denuncia contro la guerra e contro l'ipocrisia sanguinaria che la genera. I "nessuno" sono la carne da macello di chi si arricchisce sul dolore e la sofferenza inflitta tenendosi sempre ben lontano dai campi di battaglia. L'orrore della guerra raccontato attraverso un prima, durante e dopo fatti di menzogna, sangue e ipocrisia. Autrice: Patrizia Tasinato Voce: Giuseppe Izzinosa Sigla a cura di Carmelo Pipitone (https://www.facebook.com/carmelopipitoneofficial) Immagine: wintersixfour (www.facebook.com/wintersixfour)
    1m 51s
  • Aldo Palazzeschi - L'assolto

    8 JUL 2021 · Una poesia che è una sfida, un testo a metà strada fra i versi e la prosa intriso di ironia e fredda analisi dell'ipocrisia dei benpensanti da parte del poeta fra i fondatori delle avanguardie storiche. Un testo quanto mai attuale nella sua distaccata osservazione delle debolezze della borghesia. Interprete: Enzo Brasolin Montaggio: Giuseppe Izzinosa Sigla a cura di Carmelo Pipitone AudioClassici fa parte di www.almicrofono.it
    3m 50s
  • C'è un paio di scarpette rosse

    27 JAN 2021 · La poesia drammatica, asciutta e intensa sulla tragedia della Shoah scritta da Gioconda Beatrice Salvadori Paleotti, coniugata Belluigi e poi Lussu, più nota come Joyce Lussu (Firenze, 8 maggio 1912 – Roma, 4 novembre 1998). Partigiana, scrittrice, traduttrice e poetessa italiana, fu insignita della medaglia d’argento al valor militare, capitano nelle brigate Giustizia e Libertà, sorella dello storico e antifascista Max Salvadori e moglie in seconde nozze del politico e scrittore Emilio Lussu. (fonte: ilmondoincantatodeilibri.altervista.org) Testo: Joyce Lussu Voce: Giuseppe Izzinosa Musica: Alexander Nakarada - Horizon Flare
    2m 28s
  • Pablo Neruda - Il primo giorno dell'anno

    1 JAN 2021 · "Il primo giorno dell'anno", la poesia di Pablo Neruda che con sottile ironia evidenzia l'inconsistenza dei significati che attribuiamo al primo gennaio.
    1m 26s
  • Anton Pavlovič Čechov - Il tabacco fa male

    5 DEC 2020 · Il dramma di un uomo vessato da una moglie autorevole e dispotica, raccontato attraverso una conferenza sui danni del tabacco che si trasforma in un divertente e amaro monologo di un uomo mite. Scritto dal drammaturgo russo Anton Cechov nel 1886 e rivisto nel 1903, questo dramma ironico è interpretato da Enzo Brasolin. Autore: Anton Pavlovič Čechov Voce: Enzo Brasolin Sigla: Carmelo Pipitone
    13m 13s
  • Alessandro Manzoni - La Madre Di Cecilia

    29 NOV 2020 · Tratto dal XXXIV capitolo de "I promessi sposi" di Alessandro Manzoni, questo testo è uno dei più toccanti del romanzo ma anche di tutta la letteratura italiana. Autore: Alessandro Manzoni Voce: Giuseppe Izzinosa Musiche: Rafael Krux - Ice and snow Doug Maxwell - Yddish sadness Immagine: Francesco Gonin - I promessi sposi: storia milanese del secolo XVII Sigla a cura di Carmelo Pipitone
    6m 17s
  • Alessandro Baricco - Monologo tratto da "Novecento"

    22 NOV 2020 · Il drammatico monologo di Novecento dall'omonimo film interpretato da Tim Roth e doppiato da Massimo Popolizio. Tratto dal romanzo di Alessandro Baricco, questo testo fra i più amati da attori e interpreti narra una visione del mondo completamente nuova e capovolta, dove i concetti di finito e infinto si capovolgono in una riflessione che non offre scampo. Testo: Alessandro Baricco Voce: Giuseppe Izzinosa Musiche: A quiet Thought - Wayne Jones Motion - Raphael Krux Sigla a cura di Carmelo Pipitone Audioclassici.it è uno show di Almicrofono.it
    4m 38s
Monologhi, testi e poesie del repertorio classico letti e interpretati personalmente o da altri interpreti.
Contacts
Information
Author Al microfono
Categories Comedy
Website -
Email info@teatro.to.it

Looks like you don't have any active episode

Browse Spreaker Catalogue to discover great new content

Current

Looks like you don't have any episodes in your queue

Browse Spreaker Catalogue to discover great new content

Next Up

Episode Cover Episode Cover

It's so quiet here...

Time to discover new episodes!

Discover
Your Library
Search