00:00
48:13
L’amore, nelle sue manifestazioni più sane e costruttive, rappresenta un profondo e innato bisogno umano, e implica un’importante motivazione e un attaccamento sicuro e funzionale verso gli altri. Viceversa, quando l’amore si trasforma in abitudine a soffrire, fino a diventare quella che viene definita una vera e propria “dipendenza affettiva”, si pone come un dolore capace di portare gravi problematiche psicologiche, fisiche e relazionali. In questa condizione, sempre più diffusa nel mondo contemporaneo, la relazione di coppia viene vissuta come un prerequisito indispensabile per la propria esistenza e ciò rappresenta l’antitesi dell’amore verso sé stessi.

Che cos’è la dipendenza affettiva? Come si manifesta? Quali ne sono le cause? Quali strategie e quali tecniche di intervento sono più efficaci per affrontarla e superarla?

"Le dipendenze affettive. Quando amare fa male" (Giunti Editore)

Ne parliamo con l’autore Paolo Antonelli, Ph.D., psicologo e psicoterapeuta cognitivo-comportamentale, Professore a contratto presso la Scuola di Psicologia dell’Università degli Studi di Firenze, didatta di scuole di specializzazione in psicoterapia e formatore.
L’amore, nelle sue manifestazioni più sane e costruttive, rappresenta un profondo e innato bisogno umano, e implica un’importante motivazione e un attaccamento sicuro e funzionale verso gli altri. Viceversa, quando l’amore si trasforma in abitudine a soffrire, fino a diventare quella che viene definita una vera e propria “dipendenza affettiva”, si pone come un dolore capace di portare gravi problematiche psicologiche, fisiche e relazionali. In questa condizione, sempre più diffusa nel mondo contemporaneo, la relazione di coppia viene vissuta come un prerequisito indispensabile per la propria esistenza e ciò rappresenta l’antitesi dell’amore verso sé stessi. Che cos’è la dipendenza affettiva? Come si manifesta? Quali ne sono le cause? Quali strategie e quali tecniche di intervento sono più efficaci per affrontarla e superarla? "Le dipendenze affettive. Quando amare fa male" (Giunti Editore) Ne parliamo con l’autore Paolo Antonelli, Ph.D., psicologo e psicoterapeuta cognitivo-comportamentale, Professore a contratto presso la Scuola di Psicologia dell’Università degli Studi di Firenze, didatta di scuole di specializzazione in psicoterapia e formatore. read more read less

7 months ago #amore, #attaccamento, #autori, #bookstage, #coppia, #dipendenze, #libri, #psicologia, #psicoterapia, #relazioni, #spazioiris