00:00
26:36
Insieme a Rouass Najib, vicepresidente della Federazione Islamica di Lombardia, raccontiamo come viene concepita la morte nella tradizione islamica.

Spiega il nostro ospite: "Dobbiamo sottolineare che nella cultura araba, prima dell'Islam, la morte era concepita solo come una fine del tempo. Nella tradizione islamica la morte è invece il termine dell'esperienza terrena concessa da Dio all'uomo. Allah ha creato gli uomini e ha decretato un termine per la vita terrena. Il Corano invita ad aderire ad una concezione della morte e della vita molto diversa da quella che era stata pensata in precedenza. La vita non finisce con la morte, è un inizio diverso".

Nell'ultima parte parliamo di come vengono affrontati nella tradizione islamica il diritto all’interruzione delle cure, accompagnamento alla morte, la questione del suicidio assistito, eutanasia?

Ascolta l'intervista.
Insieme a Rouass Najib, vicepresidente della Federazione Islamica di Lombardia, raccontiamo come viene concepita la morte nella tradizione islamica. Spiega il nostro ospite: "Dobbiamo sottolineare che nella cultura araba, prima dell'Islam, la morte era concepita solo come una fine del tempo. Nella tradizione islamica la morte è invece il termine dell'esperienza terrena concessa da Dio all'uomo. Allah ha creato gli uomini e ha decretato un termine per la vita terrena. Il Corano invita ad aderire ad una concezione della morte e della vita molto diversa da quella che era stata pensata in precedenza. La vita non finisce con la morte, è un inizio diverso". Nell'ultima parte parliamo di come vengono affrontati nella tradizione islamica il diritto all’interruzione delle cure, accompagnamento alla morte, la questione del suicidio assistito, eutanasia? Ascolta l'intervista. read more read less

3 years ago #fedeesfide, #finevita, #islam, #rouassnajib