00:00
38:17
Il terzo episodio di “Save the Genitori” indaga una problematica molto comune: come affrontare il senso di colpa e di inadeguatezza che molti genitori vivono a causa delle pressioni sociali, del bombardamento di informazioni su come essere “buoni genitori” e del confronto con gli altri genitori?
Valentina Melis e Giovanni Scifoni raccolgono in questo caso la storia di Andrea, che ha cercato di costruire il suo ruolo paterno prendendo le distanze dal modello genitoriale rappresentato da suo padre e si è poi accorto di quanto fosse insensato inseguire un “ideale di perfezione” e la storia di Giulia, che ha imparato con il tempo che la cosa più importante è essere vicina alle emozioni dei suoi figli.
La psicologa di Save the Children, Erika Russo, approfondisce il concetto di “genitorialità responsiva” e pone l’accento sul fatto che non esistono genitori perfetti: è importante riconoscere il valore delle proprie fragilità e evitare che la ricerca della performance genitoriale prenda il sopravvento e ci faccia perdere di vista la priorità della relazione empatica con i figli.
Il terzo episodio di “Save the Genitori” indaga una problematica molto comune: come affrontare il senso di colpa e di inadeguatezza che molti genitori vivono a causa delle pressioni sociali, del bombardamento di informazioni su come essere “buoni genitori” e del confronto con gli altri genitori? Valentina Melis e Giovanni Scifoni raccolgono in questo caso la storia di Andrea, che ha cercato di costruire il suo ruolo paterno prendendo le distanze dal modello genitoriale rappresentato da suo padre e si è poi accorto di quanto fosse insensato inseguire un “ideale di perfezione” e la storia di Giulia, che ha imparato con il tempo che la cosa più importante è essere vicina alle emozioni dei suoi figli. La psicologa di Save the Children, Erika Russo, approfondisce il concetto di “genitorialità responsiva” e pone l’accento sul fatto che non esistono genitori perfetti: è importante riconoscere il valore delle proprie fragilità e evitare che la ricerca della performance genitoriale prenda il sopravvento e ci faccia perdere di vista la priorità della relazione empatica con i figli. read more read less

about 1 year ago #figli, #genitori, #genitorialità, #savethechildren, #savethechildrenitalia, #savethegenitori, #sensodicolpa