00:00
11:48
Se qualcuno dovesse chiedervi quale sia l’invenzione più conosciuta realizzata da un italiano e nata in Italia, probabilmente rispondereste: la pizza margherita. È vero, ma vale anche per l’autostrada, progettata da un ingegnere visionario. Fu Piero Puricelli infatti a immaginare e realizzare l’Autostrada dei Laghi (50 km di asfalto tra Milano e i principali laghi lombardi), la prima strada al mondo solo per auto. Puricelli pensava al regime delle concessioni, ai caselli, a una rete europea di autostrade.
Nel dopoguerra l’Autostrada del Sole unì davvero il Paese da Nord a Sud mentre il boom economico cambiava la vita degli italiani. Oggi le autostrade si ripensano alla luce della transizione ecologica e digitale: stazioni di servizio per la mobilità elettrica, ricariche wireless, energia rinnovabile lungo tutta la rete, segnaletica orizzontale intelligente, soluzioni per sciogliere neve e ghiaccio. Il futuro corre per trasformarle in strade sempre più sicure e sostenibili.
Ne abbiamo parlato con Carlo Lamari, Responsabile Infrastrutture di Cassa Depositi e Prestiti, e Angela Stefania Bergantino, professoressa Ordinaria di Economia Applicata e dei Trasporti all'Università degli studi di Bari.
"Dinamiche" è un podcast curato da Cassa Depositi e Prestiti (CDP) e Chora Media.
Se qualcuno dovesse chiedervi quale sia l’invenzione più conosciuta realizzata da un italiano e nata in Italia, probabilmente rispondereste: la pizza margherita. È vero, ma vale anche per l’autostrada, progettata da un ingegnere visionario. Fu Piero Puricelli infatti a immaginare e realizzare l’Autostrada dei Laghi (50 km di asfalto tra Milano e i principali laghi lombardi), la prima strada al mondo solo per auto. Puricelli pensava al regime delle concessioni, ai caselli, a una rete europea di autostrade. Nel dopoguerra l’Autostrada del Sole unì davvero il Paese da Nord a Sud mentre il boom economico cambiava la vita degli italiani. Oggi le autostrade si ripensano alla luce della transizione ecologica e digitale: stazioni di servizio per la mobilità elettrica, ricariche wireless, energia rinnovabile lungo tutta la rete, segnaletica orizzontale intelligente, soluzioni per sciogliere neve e ghiaccio. Il futuro corre per trasformarle in strade sempre più sicure e sostenibili. Ne abbiamo parlato con Carlo Lamari, Responsabile Infrastrutture di Cassa Depositi e Prestiti, e Angela Stefania Bergantino, professoressa Ordinaria di Economia Applicata e dei Trasporti all'Università degli studi di Bari. "Dinamiche" è un podcast curato da Cassa Depositi e Prestiti (CDP) e Chora Media. read more read less

7 months ago #autostrada, #futuro, #trasporti, #viabilità