00:00
19:42
Naturale, morbidissimo, traspirante, reso accessibile a tutti grazie ai macchinari moderni... poi, il rovescio della medaglia: se la schiavitù è stata la prima, grande conseguenza dell’industria del cotone, gli enormi impatti sociali e ambientali sono più attuali che mai. L’innovazione di ieri passa il testimone all’innovazione di domani: dopo un breve cenno biografico a Eli Whitney, l’inventore della sgranatrice di cotone e di altre innovazioni poco fortunate, parleremo dei tessili di recente invenzione, come quelli realizzati con gli scarti delle arance, il legno o le ortiche.
Ospiti: dott.ssa Alessia Patrucco, ricercatrice presso l’Istituto STIIMA, e Luisa Ciocci, fondatrice del brand Ortika.
Naturale, morbidissimo, traspirante, reso accessibile a tutti grazie ai macchinari moderni... poi, il rovescio della medaglia: se la schiavitù è stata la prima, grande conseguenza dell’industria del cotone, gli enormi impatti sociali e ambientali sono più attuali che mai. L’innovazione di ieri passa il testimone all’innovazione di domani: dopo un breve cenno biografico a Eli Whitney, l’inventore della sgranatrice di cotone e di altre innovazioni poco fortunate, parleremo dei tessili di recente invenzione, come quelli realizzati con gli scarti delle arance, il legno o le ortiche. Ospiti: dott.ssa Alessia Patrucco, ricercatrice presso l’Istituto STIIMA, e Luisa Ciocci, fondatrice del brand Ortika. read more read less

9 months ago #cotone, #innovazione, #sostenibilità, #tessili, #tessuti