00:00
46:18
È bene chiarire sin dall'inizio che Dogmadrome di Lorenzo Mo è uno dei fumetti italiani più importante del 2019. Lo è perché è un'opera d'esordio priva di mediocrità, che punta in alto e arriva a superare il traguardo come se nulla fosse. Lo è perché è un libro superpop (nel segno cartoonesco e nel suo raccontare i giochi di ruolo), che non vuole limitarsi esclusivamente a essere un fumetto divertente ma porta con sé una riflessione intelligente e non semplicistica del rapporto tra identità reale e virtuale (un libro perfetto quindi per descrivere la generazione dei nati tra la fine degli anni Ottanta e l'inizio dei Novanta). Per registrare l'intervista abbiamo abbandonato per un po' per mura del Circolo Gagarin per raggiungere Pavia e il Siro Comics, e insieme a Lorenzo Mo abbiamo cominciato un'esplorazione per scoprire tutto quello che si nasconde dietro il libro (da Richard Corben a Walt Disney, da Dungeons and Dragons alle scatole di cereali).
È bene chiarire sin dall'inizio che Dogmadrome di Lorenzo Mo è uno dei fumetti italiani più importante del 2019. Lo è perché è un'opera d'esordio priva di mediocrità, che punta in alto e arriva a superare il traguardo come se nulla fosse. Lo è perché è un libro superpop (nel segno cartoonesco e nel suo raccontare i giochi di ruolo), che non vuole limitarsi esclusivamente a essere un fumetto divertente ma porta con sé una riflessione intelligente e non semplicistica del rapporto tra identità reale e virtuale (un libro perfetto quindi per descrivere la generazione dei nati tra la fine degli anni Ottanta e l'inizio dei Novanta). Per registrare l'intervista abbiamo abbandonato per un po' per mura del Circolo Gagarin per raggiungere Pavia e il Siro Comics, e insieme a Lorenzo Mo abbiamo cominciato un'esplorazione per scoprire tutto quello che si nasconde dietro il libro (da Richard Corben a Walt Disney, da Dungeons and Dragons alle scatole di cereali). read more read less

4 years ago #autori, #bustoarsizio, #circologagarin, #comics, #dogmadrome, #duluth, #duluthcomics, #fumetti, #fumetto, #graphicnovel, #interviste, #lorenzomo