00:00
32:50
Il Molino, dopo l'incendio doloso della sua sede storica di Viganello, entra negli spazi del Maglio di Canobbio: un ex hotel messo a disposizione delle autorità. Il posto è accogliente ma è molto marginale, in una zona industriale e lontano dalla vita cittadina. La popolazione del piccolo comune non gradisce questa nuova realtà.
In questo quarto episodio di Macerie, si racconta della nuova quotidianità degli occupanti, del ruolo delle donne all’interno del movimento, di come veniva gestito il problema dello spaccio, di cani e soprattutto di come funziona l’assemblea, l’organo decisionale del centro, con il suo spirito orizzontale e inclusivo.
Il Molino, dopo l'incendio doloso della sua sede storica di Viganello, entra negli spazi del Maglio di Canobbio: un ex hotel messo a disposizione delle autorità. Il posto è accogliente ma è molto marginale, in una zona industriale e lontano dalla vita cittadina. La popolazione del piccolo comune non gradisce questa nuova realtà. In questo quarto episodio di Macerie, si racconta della nuova quotidianità degli occupanti, del ruolo delle donne all’interno del movimento, di come veniva gestito il problema dello spaccio, di cani e soprattutto di come funziona l’assemblea, l’organo decisionale del centro, con il suo spirito orizzontale e inclusivo. read more read less

2 years ago #assemblea, #autogestione, #autoproduzione, #cani, #canobbio, #csoa, #democrazia, #donne, #droghe, #femminismo, #lugano, #maglio, #mariuana, #molino, #spaccio, #svizzera, #ticino