00:00
50:55
Nata a Perugia il 30 ottobre 1877, è una figura cardine dell’imprenditoria italiana. Creativa, intraprendente e con un notevole senso per gli affari, convince il marito ad acquistare con lei una drogheria nel centro di Perugia, dove, senza saper nulla di dolci, comincia a produrre e vendere confetti. Quindi, entra in società con Francesco Buitoni, il patron della pasta, e fonda la leggendaria Perugina. Allo scoppio della guerra, porta le donne in fabbrica, e da madre introduce la nursery e il diritto all'allattamento. Sarà lei a inventare il mitico Bacio e conquisterà anche il mondo della moda.
Nata a Perugia il 30 ottobre 1877, è una figura cardine dell’imprenditoria italiana. Creativa, intraprendente e con un notevole senso per gli affari, convince il marito ad acquistare con lei una drogheria nel centro di Perugia, dove, senza saper nulla di dolci, comincia a produrre e vendere confetti. Quindi, entra in società con Francesco Buitoni, il patron della pasta, e fonda la leggendaria Perugina. Allo scoppio della guerra, porta le donne in fabbrica, e da madre introduce la nursery e il diritto all'allattamento. Sarà lei a inventare il mitico Bacio e conquisterà anche il mondo della moda. read more read less

3 years ago #baci, #banca, #buitoni, #donne, #etica, #femminismo, #finanza, #gender, #spagnoli