00:00
31:35
Acuta, tagliente, diretta, come giornalista Adele Cambria (1931-2015) ha sempre espresso il suo impegno per le donne. Oggi guardiamo agli anni Ottanta e Novanta, alla sua scrittura su diversi giornali e riviste. Il suo rapporto con altre scrittrici – ad esempio Dacia Maraini e Goliarda Sapienza, che portò nella redazione di «Minerva» –, con la sua professione e con la possibilità di mantenere alta l’attenzione sul tema dei diritti per le donne, soprattutto in campo lavorativo. L’episodio di oggi riprende un mio articolo del 2019 concentrato su una ricerca d’archivio degli ultimi anni:
https://revistascientificas.us.es/index.php/CulturasyLiteraturas/article/view/8973 |
Il brano che chiude è una mia improvvisazione: 𝘐 𝘤𝘢𝘯'𝘵 𝘴𝘢𝘺/ 𝘮𝘺 (2019) © A. Trevisan
Acuta, tagliente, diretta, come giornalista Adele Cambria (1931-2015) ha sempre espresso il suo impegno per le donne. Oggi guardiamo agli anni Ottanta e Novanta, alla sua scrittura su diversi giornali e riviste. Il suo rapporto con altre scrittrici – ad esempio Dacia Maraini e Goliarda Sapienza, che portò nella redazione di «Minerva» –, con la sua professione e con la possibilità di mantenere alta l’attenzione sul tema dei diritti per le donne, soprattutto in campo lavorativo. L’episodio di oggi riprende un mio articolo del 2019 concentrato su una ricerca d’archivio degli ultimi anni: https://revistascientificas.us.es/index.php/CulturasyLiteraturas/article/view/8973 | Il brano che chiude è una mia improvvisazione: 𝘐 𝘤𝘢𝘯'𝘵 𝘴𝘢𝘺/ 𝘮𝘺 (2019) © A. Trevisan read more read less

3 years ago #academia, #adelecambria, #alessandratrevisan, #annisettanta, #autrici, #daciamaraini, #farericerca, #femminismo, #giornalista, #goliardasapienza, #italianstudies, #laparolaelettorale, #letteraturaitaliana, #minerva, #novecento, #pellicanolibri, #quotidianodonna, #rivistaeffe, #scrittrice, #womenwriters