Ok i “seggi volanti” coordinati dal Comune: a votare in 60 tra ricoverati e in quarantena

Ok i “seggi volanti” coordinati dal Comune: a votare in 60 tra ricoverati e in quarantena